Search
  • Formati Sensibili

Debutta C O N T E X T di Alessandro Carboni | 20 e 21 luglio 2021 al Kilowatt Festival


C O N T E X T

20 e 21 luglio 2021 | Kilowatt Festival | Sansepolcro (Italia)


:

CONTEX/TRIO

20 e 21 Luglio ore 21.45, Teatro alla Misericordia

:

CONTEX/DUO

20 Luglio ore 18, Chiesa di San Lorenzo

:

CONTEXT / SOLO

20 Luglio ore 18 e 21 Luglio ore 10, Oratorio Santa Maria delle Grazie

:

CONTEXT / VISUAL (mostra)

20 e 21 Luglio ore 17-22, Oratorio Santa Maria delle Grazie

:


Ricerca, coreografia, scene e concezione visiva: Alessandro Carboni

Performer e sviluppo coreografico: Ana Luisa Novais, Sara Capanna, Loredana Tarnovschi.

Contributo artistico: Masako Matsushita, Ana Luisa Novais Gomes, Sara Capanna e Loredana Tarnovschi, Lucia Guarino, Francesca Ruggerini, Gianmaria Borzillo.

Musica: Danilo Casti

Costumi: Eva Di Franco

Luci e assistenza tecnica: Maria Virzì

Organizzazione: Debora Ercoli

Amministrazione: Chiara Castaldini

Documentazione video: Riccardo Biasi

Documentazione fotografica: Luca Del Pia

Produzione: Formati Sensibili 2019-2021

Co-Produzione: CapoTrave/Kilowatt (IT) e @tirTIR Danza (IT). Nell'ambito di Be SpectACTive con il supporto di Creative Europe SpectACTive all'interno del programma dell'Unione Europea.

E con il supporto di: Teatro Dimora L'arboreto | La Corte Ospitale ::: Centro di Residenza Emilia-Romagna; Amina Project_ 369gradi ; h(abita)t – Rete di Spazi per la Danza / QB / Sementerie Artistiche.


Il processo di ricerca e produzione è stato costruito attraverso un percorso distribuito spazialmente e temporaneamente tra il 2019 e il 2021 in varie residenze internazionali in Europa, Stati Uniti e Canada. Il contesto indaga sull'idea di contesto (dal latino con-Tèxere = tessere insieme, intrecciarsi) come l'insieme di circostanze che definiscono un evento: una riflessione sul rapporto tra gli elementi che lo costituiscono e le stesse condizioni che lo hanno generato. Inteso come un oggetto prismatico capace di far coesistere più cose, il progetto Contesto comprende vari formati visivi e performativi, testuali e sonori che incarnano l'intero processo di ricerca da diverse prospettive. Un organismo composto da elementi diversi, interagendo continuamente tra loro; un tessuto senza centro né confine, un groviglio dalle densità irregolari composto da intrecci con alternanza e vicinanza.

Maggiori informazioni su crediti e partner:

https://www.alessandro-carboni.com/context





56 views0 comments