ISOLE REMOTE

Isole Remote

Laboratorio di arti visive, cartografia sperimentale e movimento creativo.

Età 5-11 anni

Il laboratorio prende liberamente spunto dal testo di Judith Schalansky L’Atlante delle Isole Remote. Come ogni atlante, frutto di un viaggio di esplorazione, questo laboratorio cerca di scoprire e collezionare dettagli geografici, ricchezze, letterature sugli accadimenti di alcune tra le isole più piccole e lontane del mondo. Gli elementi cartografici e le caratteristiche degli abitanti diventano materiale dal grande potenziale narrativo e le isole stesse diventano uno spazio teatrale: il luogo perfetto dove i bambini/ragazzi potranno ambientare gli avvenimenti e le vite circoscritte di queste piccole regioni. La prima parte del laboratorio è dedicata alla lettura ad alta voce di una storia legata ad un isola contenuta nell’Atlante; nella seconda parte del laboratorio vengono ricostruite – con materiali di riciclo e rielaborate in forma di movimento – le storie delle isole precedentemente raccontate.